Lettera agli amici e ai soci di Simmetria

Nel corso del 2002-2003 il numero dei soci ulteriormente cresciuto e la partecipazione alle varie manifestazioni stata molto più intensa.
Grazie.

Stiamo progressivamente arricchendo il corpo docente, in modo da diversificare e approfondire i vari temi, pur mantenendo  l'omogeneità d'impostazione teorica che ci distingue, e stiamo facendo confluire buona parte delle conferenze nella nostra  "rivista antologica" o nei libri. Dietro suggerimento dei nostri soci, abbiamo incrementato le attivit esterne (visite guidate a musei o a particolari siti archeologici, e gli incontri "fuori sede"). Ovviamente contiamo di migliorare. Segnaliamo in particolare ai nostri amici che, fra i testi in prossima uscita, abbiamo deciso di inserire uno straodinario volume: le Tavole dei Disegni geometrici di Adriano Graziotti, completi di un suo articolato commento matematico-filosofico. Sarà per noi un impegno editoriale molto forte ma siamo convinti che ne valga la pena; come ben sapete ci  alimentiamo da soli e non abbiamo "sponsor".
Inutile dire che ogni contributo da parte di tutti,, economico o operativo, soprattutto in questa fase, sar sempre estremamente
gradito.

I corsi che presentiamo sono a numero chiuso. Gli interessati sono pregati di richiedere di associarsi con il massimo anticipo.

C.L.

EVENTI SPECIALI


Domenica 14 Settembre

Inaugurazione dell'anno accademico

Partecipano tutti i docenti ed i discenti. Piccolo rinfresco. Bilancio economico e budget dell'anno passato. Programmi per
l'anno in corso. Proposte. Relazione sulle attivit editoriali


Domenica 12 Ottobre

Giordano Bruno: fisica e metafisica

A cura di C.Lanzi


Domenica: 26 Ottobre

Tavola Rotonda: La Guerra, la Pace e la ricerca spirituale


Data da stabilire:

Cantare e danzare Dio:

Simposio sulla musica sacra.

C/o il TEATRO EUCLIDE


Domenica 21 Dicembre

Festa e celebrazione solstiziale

Sono invitati tutti i soci di Simmetria


Ven. 5 Marzo

I disegni geometrici di ADRIANO GRAZIOTTI

Venerd 30 Aprile

Lezione di recupero da stabilire (Ersoch)


Sabato 8 Maggio (ore 9)

Visita Guidata al Palatino Conduce P.Galiano


Sabato 29 Maggio (ore 9)

Visita guidata al Sacrobosco di Bomarzo

Conducono G. Ersoch e C. Lanzi


Sabato 12 Giugno
Visita guidata agli scavi di Veio.
Conduce D. Lanzetta

Ven 18 Giugno

Lezione di recupero da stabilire


Domenica 20 Giugno

Festa di chiusura anno accademico

 

INCONTRI CON IL BUDDHISMO

con Gheshe Gedun Tharcin


E' ormai il terzo anno che la saggezza e la bellezza della filosofia Buddhista, trovano ampia ospitalit ed
accoglienza in Simmetria ed ampliano le aperture e le concomitanze con i temi della spiritualit occidentale tramite gli incontri con Ghesch
Gedun Tharcin. Monaco di straordinaria cultura e di profonda umanit, con semplicit e gentilezza, affronta temi di grande profondit che
accomunano le nostre tradizioni. Quest'anno ci propone:

  • Domenica 28 Settembre: Bardo e Phowa
  • Domenica 5 Ottobre: Le quattro forme del Buddha

INTRODUZIONE ALL'EGITTOLOGIA: LA RELIGIONE, L'ARTE, LA SCRITTURA

rel. Paolo Galiano


La culla della religiosit e dei misteri vista attraverso le
rappresentazioni ideografiche ed artistiche. Un universo di conoscenza,
di armonia e di bellezza che ancora parla attraverso le preziose
testimonianze dei testi e degli scavi. Due lezioni saranno inoltre
dedicate allo studio preliminare della scrittura geroglifica, metodo
chiave per accostarsi al modo di pensare e vivere di questo antico
popolo.

  • Ven 28 Nov.: La religione: Il concetto religioso in Egitto; le tre principali cosmogonie; la concezione dell'al di l.
  • Ven 6 Feb.: L'arte: Le piramidi della III, IV e V dinastia; I Templi solari;
  • Ven 19 Mar.: L'arte: Il tempio di Ammon a Karnak; la necropoli tebana.
  • Ven 23 Apr.: La scrittura: I Testi delle Piramidi, i Testi
    dei Sarcofagi, i Libri dei Morti; esercitazione: "Il libro di ci che nel Duat".
  • Ven 7 Mag.: I geroglifici: Ideogrammi, fonogrammi, complementi fonetici; fonogrammi mono-bi e trilitteri; esercitazioni
    pratiche (I parte)
  • Ven 4 Giugno: I geroglifici; esercitazioni pratiche (II parte)


Nota: Le ultime tre lezioni prevedono la distribuzione di un particolare materiale didattico per il
quale verr richiesto un piccolo contributo economico (che verr specificato prima dell'inizio del corso)

 

 

 

IL MISTERO DELLA CROCE:

IL BESTIARIO, I COLORI E LA MUSICA

rel: Claudio Lanzi


La croce il pi noto fra i simboli cristiani eppure, oggi, quello che crea maggiori incomprensioni e
diatribe, forse per la difficolt di accettare che, su tale strumento, sia inchiodato un dio. In questo corso verr affrontata una piccola
parte dello sconfinato simbolismo cristiano connesso alla croce, con l'aiuto di testi, musiche e diapositive provenienti da tradizioni
eterogenee.

  • Dom. 21 Sett. Il simbolismo della Croce. La croce come ritmo, come regola, come orientamento.
  • Ven. 17 Ott.: La Croce e i principali simboli arcaici ad essa correlati. (Iconografie a.C. e d. C.). Fede e fanatismo.
  • Dom. 23 Nov.: La Croce e i "colori di Dio": Le vetrate medioevali.
  • Dom.11 Gen.: Cenni sulla Croce e sul bestiario cristiano.
  • Dom. 15 Feb.: La Croce nel medioevo e nel rinascimento. Equivoci e decadenze.
  • Dom.28 Mar.: La croce e la ritmica dei chiostri.
  • Dom. 18 Apr.: La Croce e la danza sacra.
  • Dom 23 Mag.: La croce nei pellegrinaggi e nelle litanie.

 

PLATONE: NATURA DELL'ANIMA

rel: Carla de Gennaro


Dom 16 Nov: La metafisica platonica

Evoluzione del significato di trascendenza in Platone: rapporti con il naturalismo pre-socratico, con il relativismo sofistico e con Socrate. Mondo sensibile e Mondo Iperuranio: rapporti e omologie.

  • Dom. 14 Dic.: Armonia, gerarchia, simmetria. Le tre dimensioni dell'Anima nel pensiero platonico: passionale, etica, noetica. Le quattro virt: temperanza, coraggio, sapienza, giustizia. Qualit dell'Anima bella e virtuosa: armonia, gerarchia, simmetria.
  • Dom. 1 Feb: La via del ritorno. Caduta nel molteplice e risalita verso l'Iperuranio: Conoscenza e Amore. I quattro livelli della conoscenza..Eros filosofo.
  • Dom 14 Mar.: Note per una psicologia platonica Disincrostare l'Anima.Neutralizzare il tiranno. Fare uno di molti. Ritrovare, nell'Anima: armonia, gerarchia, simmetria.

 

STORIA DELL'ESOTERISMO MASSONICO

rel: Gianfranco Ersoch


Nella Massoneria sono spesso confluite conoscenze di grande valore spirituale. Da una impostazione iniziatica
ed esoterica si forse transitati verso un approccio exoterico nel quale sono andate perdite le linee spirituali


Ven. 3 Ott.: Esoterismo della massoneria corporativa medioevale.

Iniziazioni artigianali; compagnonaggio, il problema di un esoterismo massonico prima del 1717; le antiche carte e gli antichi catechismi.

Ven.7 Nov.: La rifondazione del 1717; Tradizione o tradimento

La decadenza dell'esoterismo; il problema dinastico della corona
inglese; la "congiura dei pastori", Anderson e Desaguliers; La polemica
fra gli "antichi" e i "moderni".

Ven. 5 Dic.: I tre gradi fondamentali

Residui d'esoterismo nei gradi di apprendista, compagno e maestro.

Ven. 16 Gen: I Riti esotericamente pi importanti

Rito Scozzese Antico e accettato; Rito dell'Arco Reale; Rito Scozzese
Rettificato

Ven.20 Feb: La massoneria contemporanea

Differenze fra il tipo di degenerazione in ambiente anglosassone e in
ambiente latino.


SACERDOZI E RITI NELLA ROMA PRIMORDIALE

rel: Domizia Lanzetta


Dietro il velo dei Riti , Roma cela il volto
segreto di s stessa. Gli dei sono dovunque, richiamati da particolari
gruppi sacerdotali : dal Rex sacrorum per Giano, alle Vestali per il
Fuoco sacro, ai Fratres Luperci per il misterioso fauno Luperco. Numa
Pompilio re-sciamano. La dottrina segreta dei Megaloi Theoi di
Samotracia.

  • Ven 21 Nov.: Nella immagine del Lupo. La Lupa di Romolo, i Luperci, gli Hirpi Sorani, il Signifer Romano.
  • Ven 19 Dic.: Gli dei sul fegato degli animali: l'aruspicina
  • Dom. 25 Gen.: Gli dei delle folgori e gli Aruspici Folgoratori. Gli incantesimi di Numa: Quando il fuoco la terra e la terra il fuoco. Vesta e le Sacre Vergini.

 

 

LA DOTTRINA DEI CICLI COSMICI NELLA COSMOLOGIA DOGON

rel: Antonio Bonifacio


Una introduzione al pensiero dei Dogon e
delle etnie limitrofe, operato attraverso l'esame del mito di
fondazione della realt e dei riti per il "mantenimento" della stessa,
con particolari riferimenti all'antica civilt egizia.

  • Dom. 29 Feb: Il mito Dogon e l'introduzione della morte nel mondo degli uomini
  • Dom 4 Apr.: Concezioni cosmologiche Dogon e paralleli con altre culture storiche (con particolare riferimento all'Egitto)
  • Ven 14 Mag.: Il rito dogon: le maschere e le loro connessioni con i moti astrali.

 

ATTIVIT OSPITATE


Sessioni di "riequilibrio posturale"

Lucilla Riccardi

Un approccio olistico al movimento che utilizza tecniche adatte alla
fisiologia occidentale.Attraverso la contrazione isometrica delle
catene muscolari retratte, aiuta a ritovare la simmetria posturale.
Indicata per tutte le patologie ortopediche e distrofiche, aiuta a
migliorare la coscienza del proprio corpo. Lezioni di gruppo e lezioni
individuali.

Tutti i marted


Corso di Sumi-e

(pittura giapponese a inchiostro)

Laura Morbelli

Prosecuzione del corso di tecnica di pittura giapponese ad inchiostro
che coniuga poesia ed immaginazione, attraverso una serie di esperienze
immediate, intuitive e proprie delle discipline Zen.

Tutti i mercoled (bimestrale)